Audiolibri Per Bambini Dislessici Da Scarica

Audiolibri Per Bambini Dislessici Da Scarica audiolibri per bambini dislessici da

Tanti libri distinti per discipline da ascoltare e scaricare, in particolare: Biblioteca digitale per i dislessici “Libroaid” –‐ progetto dell'Associazione Italiana . gli audiolibri in streaming (ovvero da ascoltare online) e quelli in download che si possono scaricare sul pc): a differenza dei cosiddetti “libri parlati”, Edi Touch, è stato creato da un italiano, padre di un bambino dislessico. Audiolibri da scaricare gratis. I racconti brevi dei grandi della letteratura da ascoltare o scaricare dal sito, grazie alla voce di Cinzia Tani. Biblioteca digitale dell'Associazione Italiana Dislessia "Giacomo Venuti" Da quest'anno è possibile scaricare in maniera totalmente gratuita gli Audiolibri Gli Audiolibri sono dei file mp3, che contengono la registrazione di testi di narrativa. Una nuova esperienza di lettura accessibile della narrativa: un e-book in pdf per i ragazzi un momento di formazione e di arricchimento personale che dà loro ad una ricca selezione di audiolibri, un ampio catalogo di libri digitali parlanti: "prosegui per scaricare questo libro nella edizione Dislessici"; clicca sui link ai .

Nome: audiolibri per bambini dislessici da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 47.67 MB

Di seguito viene proposta una raccolta di link che rimandano a siti Internet con interessanti proposte didattiche: schede, software o giochi online. Nella pagina principale è possibile scegliere la disciplina e una volta cliccato sul pulsante prestabilito si accede ad una nuova pagina in cui si presenta una vasta scelta di giochi per diverse classi e su diversi argomenti. Il sito propone una serie di esercizi online, generati in modo casuale.

Le aree disciplinari sono: Matematica, Geometria, Scienze, Italiano, Storia, Geografia per le scuole elementari e medie. Il sito è ricco di proposte didattiche per la scuola primaria e secondaria di primo grado. I giochi e le esercitazioni riguardano la grammatica italiana, la storia, la geografia, la matematica, la geometria. Il sito raccoglie i software sviluppati dalla maestra Ivana Sacchi.

Dovrebbe essere lo specialista a decidere quale aspetto potenziare nel percorso terapeutico. Il panorama dei prodotti software utilizzabili per aiutare studenti che soffrono di questi disturbi oggi è abbastanza ampio.

Prima di iniziare un percorso riabilitativo e quindi prima di scegliere i software da usare è bene che tu capisca con esattezza il tipo specifico di difficoltà del singolo alunno.

Questi strumenti sono adatti ai più piccoli, come prerequisiti e come forma di avvicinamento alla lingua scritta anche nelle prime situazioni di difficoltà.

In questo senso bisogna tenere conto che il disegno è una prima forma per raccontare storie, descrivere esperienze, esplorare il conosciuto.

In generale, più piccolo è il bambino e maggiore è la possibilità di lavorare direttamente sulla difficoltà, perché maggiore è la plasticità del Sistema Nervoso. Naturalmente gli stessi strumenti possono essere impiegati per ascoltare gli audiolibri. Questi dispositivi consentono di ascoltare il testo, se si desidera simultaneamente ascoltare e scorrere le righe di un testo, si dovrà continuare a ricorrere al PC, tenendo presente che attualmente sono disponibili computer di ridottissime dimensioni come ad esempio i tablet PC che permettono un utilizzo molto più versatile dello strumento.

Per quanto riguarda gli audio libri, la maggiore novità è rappresentata dal graduale riversamento dei cataloghi registrati su cassetta su supporto cd e dalla possibilità, data da alcuni enti, di scaricare il materiale direttamente dalla rete, velocizzando i tempi di acquisizione dei testi.

I servizi di prestito degli audio libri, precedentemente riservati ai soli lettori con una certificazione di deficit visivo grave, sono oggi in alcuni casi resi disponibili anche ai dislessici, grazie alla stipula di convenzioni.

Anche i tre centri italiani del Libro Parlato Lions concedono il servizio di prestito ai dislessici. Lo stesso Libro Parlato Lions ha inoltre stipulato una recente convenzione con 24 biblioteche statali presenti su tutto il territorio nazionale da cui è possibile consultare e scaricare gli audio libri presenti nel catalogo.