Come Sostituire Il Tubo Di Scarico Del Condizionatore

Come Sostituire Il Tubo Di Scarico Del Condizionatore come sostituire il tubo di scarico del condizionatore

Bisogna smontare quella che è la cassa che è all'esterno del condizionatore, ovviamente con grande attenzione, mettendoci la cura giusta per. dello scarico della vaschetta, intasato da un nido di ragni. Il tecnico Domanda: come faccio ad aprire l'unità interna per raggiungere la vaschetta? daqualche parte hai il tubo di scarico della condensa lo infili nel tubo del. Guarda il lavoro di 'Riparazione tubo scarico condizionatore.', questo è il Sostituire stipite porta gonfiato a causa dell acqua persa nel muro. ho notato questa sera che il tubo spiralato del condizionatore è crepato sono totalmente ignorante vorrei sapere come fare a regentjob.info si i santi aiutano a fare giunte al tubo di regentjob.info volta usavano anche. regentjob.info › come-sostituire-il-rivestimento-alla-p.

Nome: come sostituire il tubo di scarico del condizionatore
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 70.25 Megabytes

Buongiorno Massimo, non puoi farlo tra le varie cose per una diversa pressione del gas su un impianto che non la supporta. I tubi originali sono stati messi sotto traccia, ora mi dicono che dopo la pulizia del gas delle vecchie tubazioni, potrei avere nel tempo dei problemi di fuoriuscita e conseguenti perdite lungo il percorso dei tubi.

Vorrei che mi venisse garantito il lavoro anche dopo la scadenza dei 24 mesi. Gradirei vs consigli. Grazie Buongiorno Daniela, effettivamente il tipo di gas refrigerante del vecchio impianto è diverso rispetto a quello ecologico che è in uso ora. Ci sono dei macchinari particolari e per il lavaggio come si effettua? A cosa vado in contro?

Tagliate il tubo in plastica lungo tutta la lunghezza servendovi di un paio di cesoie o di un seghetto, poiché è molto resistente, dopodiché allargate il tubo partendo dal taglio fatto in una delle estremità e fate entrare il tubo in rame della parte esterna del condizionatore.

Pian piano distendete il tubo in plastica lungo quello di rame in modo che lo copra per intero. Continua la lettura 56 Quando avrete coperto tutto il tubo in rame con quello in plastica, iniziando dalla parte attaccata al condizionatore, avvolgete su tutto il tubo del nastro adesivo multiuso per tenere fermo ed isolato anche il tubo.

Fate molta attenzione se per l'intervento avete la necessità di utilizzare una scala.

Accendete il condizionatore e verificate di aver eseguito correttamente la sostituzione. Vorrei che mi venisse garantito il lavoro anche dopo la scadenza dei 24 mesi.

Gradirei vs consigli. Grazie Buongiorno Daniela, effettivamente il tipo di gas refrigerante del vecchio impianto è diverso rispetto a quello ecologico che è in uso ora. Ci sono dei macchinari particolari e per il lavaggio come si effettua? A cosa vado in contro?

Buonasera Gennaro, il gas si chiama RA, anche se per comodità a volte viene chiamato solo R, ma è la stessa cosa. Ho letto l'articolo sopra e le risposte alle domande, in merito alla pulizia eventuale del circuito leggo che è sufficiente fare un buon vuoto e installare direttamente il nuovo con gas relativo, ma l'installatore di fiducia che non opera lavaggi circuito si è informato e mi ha caldamente suggerito il lavaggio, pena problemi e rotture probabili del clima, come a lui detto da un suo collega più esperto Sinceramente non so più che fare, vi prego di dipanare i miei dubbi e di consigliarmi qualcuno per l'installazione!

Ciao Thomas, scusa per il ritardo ma altri impegni mi hanno impedito.. Da premettere che ho fatto caricare il clima e mi sono accorto che dopo neanche 2 giorni e' nuovamente scarico adesso e' chiaro che c'e' una perdita.

Volevo chiedere se mi conviene fare intervenire l'idraulico con pompa di svuotamento , poi mandare in pressione con l'azoto ed intervenire sulla perdita o acquistare un nuovo climatizzatore?

Vi ringrazio anticipatamente della Vostra risposta.

Considerato che il climatizzatore è a gas R22 deve essere vecchiotto, a meno che non sia un climatizzatore particolarmente prestante e anche inverter, non ci spenderei dei soldi, ma lo sostituirei con uno di nuova generazione. Devo fare solo il lavaggio circuito?