Feci Molli Scarica

Feci Molli Scarica feci molli

La consistenza può essere normale o poltacea, oppure semisolida o liquida, come nelle feci molli o diarroiche, come nella dissenteria o nella. Feci Molli: Cosa Sono? Quali sono le Cause? Cosa Mangiare? Quali sono i Trattamenti? A quali Esami sottoporsi? Leggi qui le Risposte!. nausea;; vomito;; meteorismo (gonfiore addominale, scarica qui la dieta apposita );; malassorbimento dei nutrienti ingeriti;; presenza di muco o sangue nelle feci;. Feci verdi: c'è da preoccuparsi? Il colore delle feci è soggetto a variazioni nel tempo e a seconda del pasto e non è per forza indicazione di malessere o. Consistenza delle feci e regolarità intestinale. consistenza feci. Cacca a palline ( caprina), molle, liquida Problemi con la “tavoletta”? Cerchiamo di capire.

Nome: feci molli
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 28.34 MB

Di solito, non devi preoccuparti di vedere una piccola quantità di muco nelle feci del tuo cane. Ma se si nota una quantità eccessiva di muco nelle feci , o se è accompagnato da sangue o un cambiamento radicale nei movimenti intestinali del cane, rivolgersi immediatamente ad un medico veterinario.

Lui o lei sarà meglio in grado di identificare la causa sottostante e raccomandare un trattamento adeguato. In questo articolo vediamo quali possono essere le principali cause della comparsa eccessiva di muco nelle feci del cane e quali sono i rimedi. Potrebbe interessarti anche: sangue nelle feci dal cane. Cause e rimedi. Se il tuo cane ha del muco nelle feci, è bene chiamare il veterinario per una visita approfondita.

Tra gli zuccheri che possono causare la presenza più frequente di feci molli troviamo sicuramente il lattosio.

Le infezioni, che possono essere causate da batteri, da parassiti o da virus, non causano sempre diarrea. Elenchiamo i più comuni:. Nonostante la sintomatologia, almeno a livello di feci, possa essere particolarmente simile tra le diverse cause, le terapie che dovranno essere adottate sono molto differenti.

Nel caso in cui sospettiate qualche problema a livello intestinale, non assumete comunque medicinali prima che sia il medico stesso a consigliarveli.

Sezioni dell'Ospedale

Ne va della vostra salute e della possibilità di recuperare in tempi brevi un corretto ciclo intestinale. Possono esserci anche problemi, importanti o meno, a livello di malassorbimento. Nel caso in cui consumiate questa sostanza in sessioni brevi e in grandi quantità pensiamo al fenomeno del binge drinking , dove nel corso di una serata si possono consumare enormi quantità di alcol , le feci molli potrebbero essere uno dei messaggi del vostro corpo per invitarvi a smettere di bere bevande alcoliche spesso refrigerate e ricche di zucchero.

Nel caso in cui le feci molli dovessero presentarsi di frequente, sarà sicuramente il caso di discutere del problema con il nostro medico, che una volta indagate le cause , ci indirizzerà verso i percorsi terapeutici più indicati per superare il problema.

Statisticamente le feci molli sono riconducibili con la maggior frequenza a problemi di intolleranza alimentare e di infezioni intestinali: sono problemi che la medicina di oggi è in grado di combattere con una certa facilità, a patto che ovviamente seguiate il percorso che il medico ha individuato per voi.

Prova a mangiare in maniera più regolare e vedi come va.

Sangue nelle feci del cane

Buongiorno, sono ormai da anni che io vado di corpo regolarmente tutte le mattina, una volta al giorno…. Ciao Davide, se mangi molta frutta e verdura è normale la tua situazione. D3 e ug di Vit K2 MK7.

Ciao Claudio, ti consiglio di rivolgerti al tuo medico di base che saprà indirizzarti verso uno specialista. No mi ha solo visitato parecchie volte io lavoro studio medico cn lui ma sono una persona troppo ansiosa e ho un brutto difetto ho paura di fare analisi se esce qualcosa stamattina mi sembra era tt ok ma mi devo preoccupare? Grazie x avermi risposto. Vedo che risponde velocemente a tutti e vorrei chiederle qualche consiglio.

Cosa potrebbe consigliarmi? La ringrazio e la saluto caramente. Salve Sig.

Disturbi intestinali: Diarrea

Mi tenga aggiornata se le fa piacere. La ringrazio anticipatamente.

Hai letto questo? Di feci molli scaricare

Salve Edoardo, sicuramente la causa è la sua scorretta alimentazione. Segua una dieta regolare, non assuma troppi zuccheri e beva solo grassi. Il suo corpo apprezzerà.

Dopo qualche giorno le feci sono tornare normali ma ancora con il mal di pancia.. Ieri è oggi di nuovo feci molli e ancora mal di pancia.. Ciao Sophie, potrebbe essere la stessa pillola. A volte gli effetti collaterali si manifestano anche a distanza di mesi. Salve, mi chiamo Marco e ho 46 anni.

Il paziente si lamenterà per una sensazione di sete , resa ancora più acqua dalla fuoriuscita di liquidi dalle cellule. Il medico quindi è tenuto ad iniziare subito il trattamento, anche prima di conoscerne la causa.

Dipendendo dalla gravità e dalla causa di diarrea , il medico dovrà prescrivere 24 ore di digiuno e qualche giorno di riposo a letto. Essenziale è la restaurazione della bilancia idrico-salina : i liquidi ed i sali devono essere rimpiazzati.

Se necessario, si possono dare dei sedativi. Quando alle feci si mescola il sangue, va sospettata una dissenteria ; se le feci sono risiformi, è possibile una infezione colerica.

Visite specialistiche più cercate

Quando la produzione di succo gastrico è deficiente, o assente anacidità , o in casi di grave deficit della secrezione di enzimi da parte delle cellule della parete gastrica, la diarrea è frequente. Se gli zuccheri sono stati metabolizzati in modo inadeguato, la fermentazione con batteri potrà portare ad anormali processi di fermentazione.

Le feci avranno un colore lucente con visibili bollicine di gas e contemporaneamente poco odore. Un deficit del metabolismo proteico causa un anormale processo di putrefazione: anche in questo caso le feci sono ripiene di bolle di gas, ma il loro colore sarà scuro. Nella sprue tropicale , ad essere insufficiente è il processo digestivo dei grassi, le feci assumono una colorazione grigio-giallastra ed emanano un cattivo odore.

Le sostante tossiche secrete da un tumore possono portare a diarrea. Possono essere: intossicazione da mercurio, da zinco, da piombo, da cadmio.

Attenzione

Nei primi giorni di vita, un neonato normalmente ha da 4 a 6 scariche intestinali al giorno. Il colore varia da un verdastro scuro ad un giallo brunastro, essendo le feci colorate dai pigmenti biliari escreti attraverso i canali biliari fetali durante la gestazione.

In modo tipico, la normale consistenza solida delle feci si muta in consistenza liquida, la colorazione è verdastra-giallastra o verdastra-brunastra; tali scariche lasciano grandi anelli liquidi sui pannolini che possono anche danneggiare la cute perianale dei bambini.

Una diarrea che dura a lungo è una grave condizione, e deve essere trattata da un medico. La frequenza delle morti per diarrea è stata grandemente ridotto da quando il latte, usato per preparare il biberon, è più attentamente trattato; il cibo dei bambini preparato da persone più competenti; e da quando sono stati introdotti gli antibiotici. Le feci di transizione Dopo i primissimi giorni, il meconio viene sostituito dalle feci tipiche del bambino che sta cominciando ad alimentarsi normalmente.

Come spiegato in un opuscolo del National Childbirth Trust , organizzazione no profit inglese che si occupa di gravidanza e salute dei bambini, il passaggio è graduale e segnato dalle cosiddette "feci di transizione", che appaiono più verdastre e meno appiccicose. Una "crema" giallo ocra: quando il bimbo è allattato al seno L'alimentazione del bebè - se con latte materno o con latte artificiale - condiziona in modo molto marcato l'aspetto della sua pupù.

Che a sua volta è legata appunto al tipo di alimentazione ". Se il neonato prende il latte di mamma , le sue feci hanno un colore giallo vivo - ocra o becco d'oca - e una consistenza cremosa o tendente al liquido. L'odore non è cattivo e tendenzialmente acidulo. A volte possono essere presenti dei granuli biancastri : "Non è niente di preoccupante" rassicura la pediatra.

Quanta ne fa!

La pupù del bimbo che prende il latte in formula Se l'alimentazione del neonato prevede latte artificiale, le sue feci saranno diverse: più pastose e compatte , con un colorito che raramente è giallo ocra, ma quasi sempre o giallo chiaro o tendente al marroncino.

Anche la frequenza delle evacuazioni sarà diversa: più rara. Con lo svezzamento cambia tutto Quando, oltre al latte, il bambino comincia ad assumere altri cibi la sua flora batterica intestinale cambia drasticamente, e cambiano di conseguenza anche le feci, che poco a poco diventano sempre più simili a quelle dell'adulto : più dure, più scure - di colore marrone - più maleodoranti.

Un'altra caratteristica tipica delle feci dei bambini che hanno cominciato a mangiare altri cibi oltre al latte è la presenza di residui alimentari , in genere vegetali, per esempio piselli o pezzettini di carota.