Mappe Per Oruxmap Scarica

Mappe Per Oruxmap Scarica mappe per oruxmap

E siccome per OruxMaps ho preparato e reso disponibile la mappa Oruxmaps e come scaricare le mappe vettoriali OpenAndroMaps da. 10) Scarica le mappe di tuo interesse per usufruirne offline. Le mappe sono fondamentali per l'orientamento. Quelle predefinite però sono. Scarica mappe online per l'utilizzo offline. NON TUTTE Puoi registrarti nei server OruxMaps, ma non è obbligatorio, l'app funzionerà senza questo passaggio. (meglio su una scheda SD esterna) per poterle utilizzare sul campo anche senza dunque come scaricare le mappe per l'outdoor da utilizzare con Oruxmaps. Il software in questione è OruxMaps, un software di cartografia e navigazione gps che Nella sezione mappe dello stesso sito trovate i link per scaricare alcune.

Nome: mappe per oruxmap
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 26.81 MB

Tramite queste mappe puoi organizzare i tuoi percorsi creando waypoint, rotte e tracce sullo schermo del tuo computer, e di caricare questi dati sul tuo GPS. OkMap imposta automaticamente dati relativi alle altitudini e stima i tempi di percorrenza. Inoltre OkMap ti mette anche a disposizione funzioni di track statistics, geocoding e autorouting.

I dati raccolti dal tuo GPS possono essere scaricati sul tuo computer, archiviati e visualizzati sulle mappe. Con essi puoi inoltre produrre diversi tipi di statistiche. Collegando un GPS al tuo computer portatile, funziona come un navigatore GPS e puoi tracciare la tua posizione sulle mappe in tempo reale.

Se ancora non si visualizzano i tiles, cioè i riquadri con le porzioni numerate della mappa, provare ridimensionare immagine cursore o modificare le dimensioni dei tiles meglio il default.

Selezionate i tiles che si vogliono esportare, attenzione, normalmente sono tutti attivi, si posso selezionare tutti o de- selezionare tutti con gli appositi bottoni. Selezionati i tiles desiderati, fare click sull' ultima icona vicino alla bacchetta magica tringolo blu per salvare la mappa.

Applicazione per le tue mappe

Si apre una finestra di dialogo per scegliere la cartella di destinazione, quindi fare OK. Piccola nota: il nome della mappa è lo stesso della mappa originale. Se volete cambiare nome alla mappa nel caso ritagliate diverse porzioni della stessa , dovete manualmente modificare il nome della cartella, ed il nome della mappa dentro il file XML che trovate nella cartella lo potete aprire con un qualsiasi programma per testi, come il notepad di windows , facendo attenzione a salvarlo con lo stesso identico nome ed estensione.

Quando sono per sentieri e mi viene chiesto un consiglio spesso faccio prima ad estrarre il telefono, e tutti rimangono colpiti dalle mappe a disposizione. Come spiegato poi sotto i sentieri sono contribuiti dagli utenti, quindi possono essere poco precisi, obsoleti o non più mantenuti.

Considerate anche che attivando la registrazione del percorso la durata della batteria diminuisce ulteriormente. Considerate inoltre che nebbia o nuvole possono degradare ulteriormente la ricezione.

Infine, per quel che riguarda la direzione, anche con i telefoni dotati di bussola ho visto che non è mai molto preciso… Anche qui sempre meglio affidarsi ad altri elementi, come la presenza di curve o la morfologia del terreno. Se proprio non riuscite meglio muoversi per qualche metro tenendo il telefono acceso, a quel punto la direzione dovrebbe essere più chiara.

E questo è un passaggio veramente semplice, basta andare sul Play Store ed installare OruxMaps.

Esiste un fantastico progetto che si chiama OpenAndroMaps che si occupa di creare delle mappe installabili su Orux che non richiedono la connessione internet. Questo significa che potrebbero non essere precise, incomplete, ma di contro a volte anche più aggiornate della cartografia ufficiale.

La schermata è divisa in "Online" e "Offline", selezionate "Online" perchè nella schermata "Offline" verranno di volta in volta inserite le vostre mappe.

Tra le mappe online ve ne sono diverse. A questo punto selezionate dal menu la stessa icona di prima a forma di mappa, e nel successivo menu, la voce "Creatore mappe".

FunzionalitÃ

A questo punto seguite le istruzioni a schermo: dovete semplicemente cliccare su due punti della mappa che corrispondono agli angoli della porzione di mappa che desiderate scaricare. Infine cliccate sull'icona verde di ok.

A questo punto dovete indicare i livelli di zoom della vostra mappa. Io normalmente li seleziono tutti.