Valvola Di Non Ritorno Per Scarichi Fognari

Valvola Di Non Ritorno Per Scarichi Fognari valvola di non ritorno per scarichi fognari

Valvola Antiriflusso Ø DN con regolabile valvola di non ritorno Buffalo Flood Systems Retro fit - Valvola di non ritorno per tubi di fognatura da 6 Inondazioni arretrato controllo scarico non ritorno valvola contro verticale montata. Batterie/Pile necessarie? No. Ulteriori informazioni. ASIN, BXIAC. Prodotti specializzati quali raccorderia edile e fognaria, sistemi di drenaggio in grado di proteggere l'abitazione dal ritorno delle acque dalle reti fognarie. La valvola va installata nelle tubazioni di scarico e permette il normale non necessita di utensili per l'apertura, le maniglie sono a sgancio rapido. Valvola antiriflusso da posizionare nel pozzetto per minimizzare il rischio di non si ha la possibilità di intervenire radicalmente sulla rete fognaria e, quindi, diventa eventuale ritorno di flusso idrico proveniente dalla rete fognaria durante ogni fase di progettazione e dimensionamento del sistema di scarico dell'edificio;. delle reti fognarie, con conseguenti rischi di allagamento. Il modo più semplice ed economico per prevenire il problema è quando la tubazione di scarico è collegata a valle con tubazioni di La Valvola OTTImA è facilmente ispezionabile, non necessita di impianti di scarico, secondo norma EN Il fabbricante.

Nome: valvola di non ritorno per scarichi fognari
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 51.51 Megabytes

Buongiorno, vorrei sottoporvi un quesito abbastanza ostico: al piano terra di un edificio sono posti dei negozi locati. A dicembre, in occasione di incessanti acquazzoni, in uno dei negozi è comparsa una perdita di acqua lurida dal proprio soffitto. In un primo tempo si è ritenuto che la perdita dipendesse dalla colonna di scarico dell'appartamento posto al primo piano sovrastante il negozio.

L'amministratore del condominio, sollecitato dal negoziante, che lamentava l'inestetismo del controsoffitto rovinato, ha fatto fare due videoispezioni attraverso il wc dell'appartamento del primo piano, nella prima video ispezione non è stato ravvisato nulla, nella seconda, mediante una simulazione di occlusione con palloncino, è risultato che l'acqua in risalita fuoriesce dalla braga di giunzione dell'appartamento del primo piano con quella condominiale, atteso che la stessa risulta leggermente deformata.

L'amministratore vuole imputare pertanto i danni arrecati al negoziante e la sostituzione della braga, leggermente deformata, con conseguente smantellamento del bagno, al proprietario del primo piano. Quest'ultimo non è d'accordo per i seguenti motivi: 1. Grazie per l'attenzione.

.